Psalm 27

      

Salmi 27

27 Di Davide.

Il Signore è la mia luce e la mia salvezza;

di chi temerò?

Il Signore è il baluardo della mia vita;

di chi avrò paura?

Quando i malvagi, che mi sono avversari e nemici,

mi hanno assalito per divorarmi,

essi stessi hanno vacillato e sono caduti.

Se un esercito si accampasse contro di me,

il mio cuore non avrebbe paura;

se infuriasse la battaglia contro di me,

anche allora sarei fiducioso.

Una cosa ho chiesto al Signore, e quella ricerco:

abitare nella casa del Signore tutti i giorni della mia vita,

per contemplare la bellezza del Signore

e meditare nel suo tempio.

Poiché egli mi nasconderà nella sua tenda in giorno di sventura,

mi custodirà nel luogo più segreto della sua dimora,

mi porterà in alto sopra una roccia.

E ora la mia testa s’innalza sui miei nemici che mi circondano.

Offrirò nella sua dimora sacrifici con gioia;

canterò e salmeggerò al Signore.

Signore, ascolta la mia voce quando t’invoco;

abbi pietà di me, e rispondimi.

Il mio cuore mi dice da parte tua: «Cercate il mio volto!»

Io cerco il tuo volto, o Signore.

Non nascondermi il tuo volto,

non respingere con ira il tuo servo;

tu sei stato il mio aiuto;

non lasciarmi e non abbandonarmi,

o Dio della mia salvezza!

10 Qualora mio padre e mia madre m’abbandonino,

il Signore mi accoglierà.

11 Signore, insegnami la tua via,

guidami per un sentiero diritto,

a causa dei miei nemici.

12 Non darmi in balìa dei miei nemici;

perché sono sorti contro di me falsi testimoni,

gente che respira violenza.

13 Ah, se non avessi avuto fede di vedere la bontà delSignore

sulla terra dei viventi!

14 Spera nel Signore!

Sii forte, il tuo cuore si rinfranchi;

sì, spera nel Signore!

 

Psalm 27

Of David.

The Lord is my light and my salvation
whom shall I fear?
The Lord is the stronghold of my life—
of whom shall I be afraid?

When the wicked advance against me
    to devour[a] me,
it is my enemies and my foes
    who will stumble and fall.
Though an army besiege me,
    my heart will not fear;
though war break out against me,
    even then I will be confident.

One thing I ask from the Lord,
    this only do I seek:
that I may dwell in the house of the Lord
    all the days of my life,
to gaze on the beauty of the Lord
    and to seek him in his temple.
For in the day of trouble
    he will keep me safe in his dwelling;
he will hide me in the shelter of his sacred tent
    and set me high upon a rock.

Then my head will be exalted
    above the enemies who surround me;
at his sacred tent I will sacrifice with shouts of joy;
    I will sing and make music to the Lord.

Hear my voice when I call, Lord;
    be merciful to me and answer me.
My heart says of you, “Seek his face!
    Your face, Lord, I will seek.
Do not hide your face from me,
    do not turn your servant away in anger;
    you have been my helper.
Do not reject me or forsake me,
    God my Savior.
10 Though my father and mother forsake me,
    the Lord will receive me.
11 Teach me your way, Lord;
    lead me in a straight path
    because of my oppressors.
12 Do not turn me over to the desire of my foes,
    for false witnesses rise up against me,
    spouting malicious accusations.

13 I remain confident of this:
    I will see the goodness of the Lord
    in the land of the living.
14 Wait for the Lord;
    be strong and take heart
    and wait for the Lord.

3 thoughts on “Psalm 27

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.